creativamente insieme spazio creativo condiviso

#stareacasa #stareinatelier #stareinsieme

RESPIRO trittico – olio su carta ROS

Buongiorno a tutti

in questi giorni fragili ci ritroviamo fisicamente separati ma profondamente uniti nei nostri cuori nel desiderio di proteggere ogni vita, che sia a noi vicina o in un luogo altro della nostra piccola grande Terra

Ringraziamo dal profondo del cuore quanti sono attivi in prima linea lavorando con grande impegno professionale e umano per fronteggiare questa emergenza

Ora possiamo fare la nostra parte rimanendo a casa

La creatività è una preziosa risorsa che possiamo attivare sempre, in molteplici forme, ovunque ci troviamo.

Desidero qui liberamente condividere con voi qualche riflessione, pensiero, colore e/o immagine emerse in questi momenti

Se lo vorrete, potrete aggiungere un vostro commento nello spazio dedicato a fondo pagina, oppure scrivere via email.

Con grande piacere accoglierò anche immagini di lavori nati dalla vostra resiliente creatività!

Grazie di cuore

SEMPRE, QUANDO MI TROVAVO IN UN VICOLO CIECO, MI METTEVO A DIPINGERE O A SCOLPIRE UNA PIETRA


CARL GUSTAV JUNG
soleluna
soleluna
fiorire
stay in the jungle
paesaggi

Un pensiero riguardo “creativamente insieme spazio creativo condiviso

  1. QUARANTENA MONDIALE

    • 40 giorni è durato il diluvio…
    • 40 anni è durato l’Esodo…
    • 40 giorni di digiuno nel deserto dove Gesù è stato tentato…
    • 40 giorni sono durate le apparizioni di Gesù ai suoi dopo la sua crocifissione e resurrezione…
    • 40 giorni sembra che durera l’isolamento chiamato “quarantena” al quale siamo sottoposti.
    Il numero 40 specificamente nella Bibbia attira molte attenzioni, anche fino ad oggi, 40 giorni sono quelli che consigliate alla donna per riposare dopo aver partorito. 40 sono le settimane di gestazione.
    Un gruppo di teologi pensa che il numero 40 rappresenti “cambiamento”, è il tempo di preparazione di una persona o popolo per dare un cambiamento fondamentale, qualcosa succederà dopo questi 40 giorni.
    I fiumi si stanno pulendo, la vegetazione sta crescendo, l’aria e’ pulita a causa di meno inquinamento, il cielo stellato la sera è visibile anche dove era coperto dalle coltri di inquinamento, meno furti, meno omicidi, la terra è in riposo per la prima volta dopo molti anni.
    Vorrei approfittare di questi 40 giorni.
    Nella Bibbia, ogni volta che appare il numero 40 c’è un “cambiamento” quindi se siamo in quarantena “obbligata”, godiamocela con la famiglia, sarà di grande benedizione, e vedremo i cambiamenti che Dio farà nella nostra vita.
    Se vi aggiungiamo che siamo nel 2020 che è uguale a 20+20=40 che sia ciò che Dio vuole.

Lascia un commento